Gruppo Cinofilo Fiorentino
Si informa che:

Gli uffici saranno chiusi venerdì 12 e sabato 13 aprile 2019.

La delegazione riaprirà lunedì 15 aprile  2019 con i consueti orari di apertura.

Al fine di non creare disagi agli allevatori che devono presentare pratiche attinenti al Libro genealogico i cui termini scadono nel periodo di chiusura della Delegazione, si informa che l'allevatore potrà

1)inviare la documentazione a mezzo raccomandata alla Delegazione, così da dimostrare attraverso il timbro postale la presentazione nei termini previsti;

oppure:

2)depositare le pratiche i cui termini scadevano nei giorni di chiusura, entro 10 giorni della riapertura della Delegazione. In questo caso la Delegazione apporrà sulle pratiche una nota riportante i motivi della presentazione ritardata, senza alcun onere a carico dell'allevatore (verifica cucciolata tramite esame parentale, maggiorazione) riferito al ritardo della presentazione.

Un artista per Firenze - artista per Firenze 2015

Con l'anno 2012 Il Consiglio del Gruppo Cinofilo Fiorentino inaugura la serie denominata “un artista per Firenze”. Ogni anno l'opera di un talentuoso artista diventerà l'immagine ufficiale dell'Esposizione internazionale Canina di Firenze. Inaugura la serie 2012  il pittore naturalista friulano Andrea Mazzoli con la sua opera “setter e beccaccia”.

Nel 2013 è stata la volta del famoso scultore e pittore Massimo Vinattieri che ha realizzato 3 immagini dedicate al mastino napoletano.

Nel 2014 è stata la volta di Paola Contini e del suo Bulldog

Su decisione unanime del Consiglio Direttivo del Gruppo Cinofilo Fiorentino il 2015 è invece l'anno della memoria e Artista per Firenze 2015 sarà il compianto Barone Piero Renai della Rena, una figura di riferimento della cinofilia fiorentina e mondiale e che vogliamo fortemente onorare con questa scelta.

Un suo disegno, frutto dei suoi studi approfonditi, sarà l'immagine dei premi del BOB della 83° Esposizione Internazionale Canina di Firenze.